Bologna: morìa di pesci nel fiume Idice, Manfredini (Lega) interroga la Regione

Bologna: morìa di pesci nel fiume Idice, Manfredini (Lega) interroga la Regione

BOLOGNA - Mauro Manfredini, della lega nord, in una interrogazione alla Giunta regionale chiede chiarimenti in merito ad "una forte moria di pesci" riscontrata nei giorni scorsi nelle acque del torrente Idice, in località Ca di Bazzone nel comune bolognese di Monterenzio.

 

"Il fenomeno - chiarisce il consigliere - sarebbe da imputare ad un malfunzionamento dello scolmatore di piena che avrebbe immesso scarichi fognari direttamente nell'alveo fluviale". L'esponente del carroccio chiede se la Regione abbia attivato l'Arpa per quantificare l'entità del danno ambientale e per pianificare eventuali interventi di bonifica e quali azioni intenda intraprendere nei confronti di Hera, ente gestore dell'impianto, per evitare in futuro il ripetersi di simili episodi, anche considerando che - segnala - "recentemente il Corpo forestale dello stato avrebbe sanzionato Hera per un analogo episodio."

 

Manfredini vuole anche sapere se quanto segnalato abbia avuto ripercussioni sull'Area di riequilibrio ecologico (ARE) denominata 'Torrente Idice', situata a valle lungo il percorso dell'omologo torrente, nell'abitato di S.Lazzaro di Savena, e se nel Piano territoriale paesistico regionale la Regione, eventualmente di concerto con la Provincia di Bologna, voglia incentivare la realizzazione di ulteriori opere di forestazione lungo la fascia perifluviale del torrente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -