BOLOGNA - Napolitano mette seconda firma in libro ospiti Comune

BOLOGNA - Napolitano mette seconda firma in libro ospiti Comune

Bologna, 21 feb. - (Adnkronos) - "Un'altra firma, in un'altra veste, con lo stesso sentimento di affetto e profonda considerazione per la citta' e il popolo di Bologna".

Questa la frase che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha scritto sul libro degli ospiti illustri conservato a Palazzo d'Accursio, a Bologna, nel corso della sua visita al Comune felsineo, prima di ascoltare, in cappella Farnese, la lezione dell'italianista dell'Universita' di Bologna Emilio Pasquini per il centenaio della morte di Giosue' Carducci.

Napolitano e' stato quindi accompagnato dal sindaco nell'aula del Consiglio comunale e gli e' stato mostrato lo scranno in cui sedeva Carducci, eletto sotto le Due Torri nel 1869. nel corso della visita del capo dello Stato, c'e' stato tempo anche per uno scambio di doni. Cofferati ha regalato a Napolitano una edizione Zanichelli 1877 di 'Odi barbare' di Carducci cui si aggiunge un'edizione Zanichelle 1887 delle 'Rime nuove' donato dal Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -