BOLOGNA - Non accetta la nipote all'''occidentale'' e la minaccia di morte

BOLOGNA - Non accetta la nipote all'''occidentale'' e la minaccia di morte

Bologna – Non gli andava giù che la nipote di 24 anni, da otto residente a Bologna, vestisse all'occidentale, senza seguire i precetti islamici. E non ha esitato a manifestare questo suo disappunto minacciando la ragazza: ''Se quando torno in Italia ti trovo senza burqa e vestita all'occidentale ti ammazzo con l'acido''. Questa la minaccia che lo zio, un bengalese di 44 anni, fratello del padre, ha rivolto alla giovane nel corso di una telefonata tra il Bangladesh dove l'uomo vive e Bologna dove abita la 24enne e la sua famiglia.


Preoccupati i genitori e la stessa giovane hanno denunciato l'accaduto. L’episodio si è verificato all’inizio dello scorso mese dicembre quando si sono presentati ai carabinieri. La denuncia e' poi giunta sul tavolo del pm della Procura felsinea Valter Giovannini che ha aperto un fascicolo in cui viene ipotizzato il reato di minacce gravi a carico dell'uomo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -