Bologna: nuova aerostazione da 90 mila mq e polo funzionale interno

Bologna: nuova aerostazione da 90 mila mq e polo funzionale interno

Bologna: nuova aerostazione da 90 mila mq e polo funzionale interno

BOLOGNA - Qualificare l'aeroporto Marconi come portale strategico internazionale per l'accesso alla città e al sistema regionale e garantire la sostenibilità ed il corretto inserimento del polo funzionale nel costesto territoriale. Sono questi i due obiettivi generali su cui si basa l'accordo territoriale per lo sviluppo dell'aeroporto felsineo, siglato martedì a Palazzo Malvezzi dal primo cittadino delle Due Torri Sergio Cofferati, dalla presidente della Provincia Beatrice Draghetti, dal vicepresidente della Regione Emilia Romagna Flavio Delbono, dal sindaco di Calderara di Reno Matteo Prencipe e dalla presidente di Sab (la societa' che gestisce lo scalo) Giuseppina Gualtieri.

 

A tutto ciò saranno affiancate interventi sulla mobilità della zona, tra cui il nuovo casello autostradale a sud del Marconi, la nuova strada intermedia di pianura con relativo ponte sul fiume Reno, una pista ciclabile ed il collegamento con il People Mover. Il sindaco di Bologna ha parlato, in particolare, di "un ottimo esempio di collaborazione istituzionale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -