BOLOGNA - Occupazione, in provincia tasso al 72,4% nel 2006

BOLOGNA - Occupazione, in provincia tasso al 72,4% nel 2006

Bologna, 22 mar. - (Adnkronos) - Con il 72,4% di tasso di occupazione (sull'intera popolazione residente tra i 15 e i 64 anni) la provincia di Bologna si colloca al primo posto nel Paese. Secondo i dati dell'Istat relativi al quarto trimestre del 2006, insieme ad altre 3 sole province (tutte emiliano-romagnole: Parma, Reggio Emilia, Ravenna), Bologna ha superato l'obiettivo del 70% fissato dall'Unione Europea per il 2010.

In particolare, si alza ancora il tasso di occupazione femminile (arrivato al 66,1%), mantenendo cosi' il primato sia a livello regionale (61,5%), sia a livello nazionale (46,3%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente, i 450.000 occupati nella Provincia di Bologna si distribuiscono tra l'agricoltura (12.000 addetti), l'industria (148.000 addetti), servizi e commercio (290.000 addetti). I lavoratori dipendenti sono 325.000, mentre quelli autonomi sono 125.000, gran parte dei quali e' occupato nel comparto dei servizi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -