Bologna: occupazione scuole, pm archivia 15 denunce

Bologna: occupazione scuole, pm archivia 15 denunce

Bologna: occupazione scuole, pm archivia 15 denunce

BOLOGNA - Nessun rilievo penale nelle occupazioni delle scuole avvenute a Bologna il mese scorso contro la riforma del ministro Mariastella Gelmini. Da qui la decisione del pubblico ministero della procura felsinea Luigi Persico di archiviare le 15 denunce presentate dall'onorevole del Pdl, Fabio Garagnani, su altrettante occupazioni.

 

A spingere il magistrato a tale decisione sono state anche le disposizioni dell'Ufficio scolastico regionale sull'autonomia degli istituti scolastici e sulla competenza autorizzativa dei dirigenti e i principi enunciati dal gip Gabriella Castore in un suo decreto con cui ha archiviato un'occupazione avvenuta alle scuole elementari XXI Aprile.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pm ha aperto un fascicolo per il reato di violenza privata. Due studenti, infatti, avrebbero impedito ad altri giovani di presenziare alle lezioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -