Bologna: omicidio Biagi, confermato ergastolo per Blefari Melazzi

Bologna: omicidio Biagi, confermato ergastolo per Blefari Melazzi

Bologna: omicidio Biagi, confermato ergastolo per Blefari Melazzi

BOLOGNA - La Corte d'Assise d'Appello di Bologna ha confermato l'ergastolo per Diana Blefari Melazzi, la militante delle nuove Brigate Rosse accusata dell'omicidio del professor Marco Biagi avvenuto a Bologna il 19 marzo 2002. La Corte, presieduta dal giudice Carlo Vecchio, ha così ribadito la pena massima che gli era stata inflitta dal precedente processo di secondo grado del dicembre 2006.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In aula erano presenti la moglie e la sorella del professor Biagi, Marina Orlandi e Francesca Biagi, mentre l'imputata, come nelle altre udienze, era assente. Per l'omicidio del professore sono già condannati in via definitiva all'ergastolo Nadia Lioce, Roberto Morandi e Marco Mezzasalma; a 21 anni Simone Beccaccini; mentre Cinza Banelli, brigatista pentita, a dieci anni, cinque mesi e dieci giorni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -