Bologna: on line il sito del canile municipale

Bologna: on line il sito del canile municipale

BOLOGNA - "Il messaggio che vogliamo dare, specie in questo periodo di vacanze, e' non solo 'non abbandonate i vostri cani' ma anche 'adottateli'". L'assessore alla Sanità del Comune di Bologna, Giuseppe Paruolo, ha sintetizzato così lo spirito con cui l'amministrazione ha deciso di spendere 20 mila euro per realizzare il sito del canile municipale che ha debuttato lunedì sul web. Si tratta del primo portale del suo genere pubblicato in Italia. "Il sito - ha spiegato infatti Paruolo - consente, con un unico strumento, sia di risolvere i problemi di gestione interna del canile, sia di promuovere le adozioni favorendo la conoscenza dei cani e dei gatti tra il grande pubblico".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto alla gestione interna, dedicata alla ventine di operatori (tra addetti, veterinari, supervisori dell'Ausl e volontari), il sito permette la registrazione on line di tutti gli ingressi e le uscite, ma anche la possibilità di condividere meno per le attività da effettuare su ogni animale. Vanno dunque in pensione i grossi libri-registro usati finora, per una nuova fase digitale che archivia e aggiorna tutta la vita del canile. All'area privata, ovviamente, potranno accedere sono gli addetti ai lavori muniti di password.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -