Bologna, operazione "Cornus Mas": 8 arresti per droga

Bologna, operazione "Cornus Mas": 8 arresti per droga

Bologna, operazione "Cornus Mas": 8 arresti per droga

BOLOGNA - Si è conclusa con 8 arresti,  900 grammi di hashish e 40 di cocaina sequestrati, l'operazione "Cornus Mas", condotta dai militari dei Comandi Stazione Carabinieri di San Benedetto Val di Sambro e di Castiglione dei Pepoli, in collaborazione con il personale della Compagnia CC. di Vergato, coadiuvati da unità cinofile dell'Arma. Gli ultimi 3 arresti hanno visto in manette i protagonisti principali della vicenda, di origine marocchina, N. J. e H.B., nel pomeriggio di lunedì e M.M.A., trovato in possesso di 250 gr. di Hashish.

 

Dopo essere stati rintracciati nelle loro rispettive abitazioni, i due spacciatori sono stati tratti in arresto in esecuzione dell'Ordine di Custodia Cautelare in Carcere emesso dal Tribunale di Bologna. Durante l'operazione sono state denunciate a piede libero 19 persone.

 

 

Dal settembre 2007 le forze dell'ordine erano a conoscenza che a Castiglione dei Pepoli, precisamente in località Corniolo, giovani del luogo e non, si radunavano per acquistare e consumare sostanze stupefacenti, in particolare hashish e cocaina. Raccolti i riscontri necessari, si richiedeva ed otteneva dalla Procura della Repubblica di Bologna l'autorizzazione per monitorare i principali protagonisti della vicenda. Da tale attività emergeva che i due protagonisti principali della vicenda (due soggetti marocchini da tempo presenti nel territorio), erano polo di attrazione per svariati giovani per l'acquisto di sostanza stupefacente. I personaggi in questione erano soliti celare la droga nei vicini terreni boschivi, custodita in bottiglie di plastica, poi letteralmente interrate.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine, che si è protratta sino al Giugno 2008, ha permesso di raccogliere inconfutabili elementi di riscontro a carico dei predetti personaggi stranieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -