Bologna: paga macellaio con 100 euro falsi, arrestato truffatore gentiluomo

Bologna: paga macellaio con 100 euro falsi, arrestato truffatore gentiluomo

BOLOGNA - Con i suoi modi cortesi e gentili ha rifilato una banconota falsa da 100 euro a un macellaio di via Andrea Costa, alla periferia di Bologna. Ma Giovanni U., bolognese di 71 anni, noto alle forze dell'ordine per i suoi trascorsi di truffatore, non l'ha fatta franca. La descrizione della vittima e' stata sufficiente alla polizia per capire chi era il truffatore e per farlo finire in manette.

 

L'anziano truffatore "vanta" un curriculum trentennale ricco di raggiri di qualsiasi genere. Nell'ultima occasione si è presentato in una macelleria di via Andrea Costa, pagando l'esercente con una banconota falsa da 100 euro. Il macellaio, intuito di esser stato raggirato, ha subito chiesto l'intervento della Polizia che ha raccolto la testimonianza del malcapitato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il truffatore si distingueva per la sua cravatta rosa e dal vestito nero che indossava, ma soprattutto dal fare molto gentile. A quel punto gli agenti hanno intuito con chi avrebbero avuto a che fare. Per questo motivo si sono presentati nell'abitazione del 71enne. L'uomo, che non ha esitato a consegnare le 12 banconote false che aveva con se, è stato arrestato per spendita di banconote false. Vista l'età e le condizioni di salute dimostrate attraverso dei certificati medici, gli sono stati concessi i domiciliari.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -