BOLOGNA - Pm chiede rinvio a giudizio per banda del bancomat

BOLOGNA - Pm chiede rinvio a giudizio per banda del bancomat

Bologna, 5 mar. - (Adnkronos) - Assaltavano gli sportelli bancomat con la solita tecnica della miscela esplosiva e dopo il colpo per festeggiare si concedevano laute cene a base di tartufo in alcune trattorie di Savigno, comune sull'Appennino bolognese.

Ora per i sette componenti della banda, sgominata dai carabinieri del Reparto operativo di Bologna lo scorso novembre, il pm della Procura felsinea Stefano Orsi ha chiesto il rinvio a giudizio.

Il pm ha chiesto il processo per Fabrizio Filippone, 32 anni, Mirko Galasso, 28, entrambi bolognesi e ritenuti i capi del gruppo; per i bolognesi Ivan D'Attomi, 23 anni, Alex Caruso, 22 e Antonio Abbate, di 38, Moreno Saggiorato, 45 anni, di Noventa Vicentina (Vicenza) e Alfonso Petrelli, 23, di Rossano Calabro (Cosenza).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -