BOLOGNA - Porretta Terme, arrestata ricercata internazionale

BOLOGNA - Porretta Terme, arrestata ricercata internazionale

BOLOGNA - Su J.V., 27enne lituana, da più di un mese pendeva un mandato di cattura europeo con richiesta di estradizione, emesso dal Procuratore Generale della Repubblica Lituana per i reati di appropriazione indebita, uso illecito dati elettronici e bancarotta fraudolenta. Ieri pomeriggio, dopo una minuziosa attività di ricerca, i militari della Stazione CC. di Porretta Terme hanno rintracciato e tratto in arresto la lituana, un tempo residente nel comune dell’Alta Valle del Reno, che dopo le formalità di rito è stata tradotta presso il carcere “Dozza” di Bologna.


L’arrestata dovrà rispondere alla giustizia del proprio paese di origine di gravi capi d’imputazione, per i quali è prevista una pena massima sino a dieci anni di reclusione, relativi alla gestione di un esercizio commerciale nel periodo 01.09.03 – 16.06.05 nella città di Panevezys.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -