Bologna: porto abusivo d'armi e danneggiamento, denunciati due marocchini

Bologna: porto abusivo d'armi e danneggiamento, denunciati due marocchini

BOLOGNA - I Carabinieri della Compagnia di Imola (BO), nella giornata di ieri, hanno denunciato alla Procura della Repubblica felsinea due giovani di origine marocchina residenti ad Imola, di 21 e 28 anni, per porto abusivo di un grosso coltello da cucina (lama di cm 22 circa) e danneggiamento.

 

Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che i predetti, nel primo pomeriggio, avevano avuto un diverbio per futili motivi con altre due persone, alle quali hanno danneggiato volontariamente l'automobile. Nel tardo pomeriggio i Carabinieri, che si trovavano presso un'azienda di via Selice, dove lavoravano i due italiani coinvolti e poco distante dal luogo della lite di qualche ora prima, hanno notato gli extracomunitari avvicinarsi verso l'ingresso dell'azienda. Alla vista dei militari, uno dei ragazzi lasciava cadere l'arma.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono stati accompagnati in caserma per le formalità di rito. Poco dopo, si è presentato ai Carabinieri anche il proprietario dell'auto per sporgere querela.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -