Bologna: rapina in villa, arrestato rom 26enne

Bologna: rapina in villa, arrestato rom 26enne

Bologna: rapina in villa, arrestato rom 26enne

BOLOGNA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena hanno dato esecuzione ad ordinanza applicativa di misure cautelari firmata dal Gip Valentina Tecilla a carico di Iulian P. Mihai, rom 26enne con numerosi precedenti penali, ritenuto responsabile, unitamente al complice Marian Curte, rintracciato a Milano lo scorso mese di novembre ed ad un terzo complice ancora ricercato, di una rapina in villa avvenuta il 17 agosto del 2006 ai danni di un'anziana vedova.

 

Le indagini, coordinate dal pm Elisabetta Melotti, hanno permesso il rintraccio del secondo complice a Ravenna, sorpreso nella commissione di un ennesimo furto. Anche lui dovrà rispondere di rapina aggravata in concorso, ricettazione, lesioni personali gravi e porto illegale di arma da fuoco, ne aveva asportate 2 durante la rapina, al termine della quale si era dato alla fuga con un mezzo rubato a Pianoro qualche giorno prima.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alle prove raccolte durante le indagini dai Carabinieri, l'arrestato è stato individuato quale corresponsabile della rapina anche dal complice Curte durante un'udienza tenutasi lo scorso 5 maggio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -