Bologna: rapinarono negozio, in manette baby-gang di clandestini marocchini

Bologna: rapinarono negozio, in manette baby-gang di clandestini marocchini

Bologna: rapinarono negozio, in manette baby-gang di clandestini marocchini

BOLOGNA - Hanno un'età compresa tra i 17 ed i 15 anni i 4 marocchini per cui mercoledì il Gip della Procura di Bologna ha disposto la custodia cautelare in carcere. I componenti della baby-gang dovranno rispondere dell'accusa di rapina, minacce aggravate, lesioni personali e porto abusivo di armi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il gruppetto di nordafricani, tutti clandestini, è ritenuto responsabile della rapina messa a segno lo scorso 19 maggio ai danni di un commerciante bengalese di 31 anni, titolare di un negozio di alimentari di via Santo Stefano, sotto le Due Torri. I malviventi tornarono in azione 72 ore più tardi nello stesso negozio per minacciare il commerciante che aveva sporto regolare denuncia alla Polizia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -