BOLOGNA - Rubano acciaio, due arresti ed una denuncia

BOLOGNA - Rubano acciaio, due arresti ed una denuncia

BOLOGNA - Furto aggravato in concorso. E’ questa l’accusa per la quale sono finiti in manette il 32enne B. H e il 26enne A. S., entrambi nati a Prato. Denunciata una sassarese classe 1983. I tre sono stati sorpresi domenica pomeriggio da una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di fronte al cancello di ingresso del depuratore della società “Granarolo spa” in via Cariano all’interno di un furgone dove sono stati rinvenuti circa due tonnellate di acciaio appena rubate (snodi e tubazioni smontati per un successivo riutilizzo). Presenti anche quattro bambini.

Fuggito alla cattura un individuo che, alla vista dei militari, si è dato alla fuga nei campi circostanti. Gli uomini dell’Arma hanno provveduto a porre sotto sequestro un piccone, utilizzato per rompere un lucchetto che chiudeva il cancello, e l’autocarro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -