Bologna, San Lazzaro 'off-limits' per i cacciatori

Bologna, San Lazzaro 'off-limits' per i cacciatori

SAN LAZZARO DI SAVENA - Il territorio di San Lazzaro di Savena è ora completamente interdetto alla caccia. La Provincia di Bologna ha accolto la richiesta del Comune di inserire tra le aree interdette all'attività venatoria l'area che comprende il centro urbano e gli insediamenti produttivi a nord della via Emilia nella zona Olmatello e Mura San Carlo.

 

La richiesta, già emersa negli incontri con i cittadini delle frazioni, è maturata per corrispondere all'esigenza di garantire un adeguato livello di sicurezza. In quell'area, infatti, oltre ad un significativo insediamento urbano, si trovano un agriturismo impegnato in attività didattiche ed una pista ciclabile che rendono l'area molto frequentata.

 

«Si tratta - ha dichiarato il vice sindaco e assessore alla Qualità Ambientale Giorgio Archetti - di un ulteriore tassello posto alla difesa dell'ambiente e a tutela del territorio in quanto questo provvedimento rende del tutto omogenea un'area già ricompresa tra il Parco dei Gessi e Calanchi dell'Abbadessa e altre zone di ripopolamento e di rifugio».

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -