Bologna: sbloccati 4,7 milioni di euro per 76 nuovi alloggi al Navile

Bologna: sbloccati 4,7 milioni di euro per 76 nuovi alloggi al Navile

Bologna: sbloccati 4,7 milioni di euro per 76 nuovi alloggi al Navile

BOLOGNA - Ammontano a 4,7 milioni di euro i fondi ministeriali, stanziati nel 2003 per l'emergenza sfratti e sbloccati solo oggi, che il Comune di Bologna ha deciso di mettere in campo per la realizzazione di 76 nuovi alloggi Erp nel quartiere Navile.

 

Le abitazioni, destinate all'affitto a canone calmierato, sorgeranno secondo le tecniche di bioarchitettura per il risparmio energetico, l'utilizzo di fonti alternative e di materiali eco-compatibili. In particolare, l'intervento prevede la ricorstruzione di un immobile ubicato tra le vie Serra, Albani e Di VIncenzo e il restauro di un edificio dismesso in via Raimondi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Acer, inoltre, stanzieràcirca 5,8 milioni di euro. Gli appartamenti saranno assegnati in base alle graduatorie Erp per il canone concordato, con priorità ai nuclei soggetti a procedure di rilascio. Per l'assessore all'Urbanistica, Virginio Merola, si tratta di una "notizia positiva e anti-crisi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -