Bologna: scoppia incendio in un'abitazione, tragedia sfiorata

Bologna: scoppia incendio in un'abitazione, tragedia sfiorata

Bologna: scoppia incendio in un'abitazione, tragedia sfiorata

BOLOGNA - Una mansarda e un appartamento scoperchiati e due altre abitazioni danneggiate. E' questo al momento il bilancio dell'incendio scoppiato nella notte tra lunedì e martedì in un condominio di quattro piani al civico 36 della centralissima via Indipendenza di Bologna all'angolo con via dell'Orso. I vigili del fuoco, che hanno spento definitivamente il rogo verso le 8, ma hanno lavorato per tutta la giornata di martedì per poter fare poi un sopralluogo e decidere chi e come far tornare in casa. In questi giorni nel condominio erano in corso lavori di manutenzione ordinaria del tetto del vano scala.

 

A chiamare il 115 è stata una bolognese di 51 anni, ma era stato il marito a svegliarsi sentendo lo schioppettio delle fiamme che avevano già aggredito le travi della sala e della cucina. ''E' stato mio marito a svegliarsi. Se non ci fosse stato lui a quest'ora sarei gia' andata'', ha raccontato la donna che viveva in quell'appartamento con il marito e il figlio e una gattina siamese al momento scomparsa.

 

I tre sono riusciti ad abbandonare immediatamente l'appartamento. Poco dopo il tetto è crollato. Le lingue di fuoco hanno distrutto l'appartamento ed una mansarda. A quanto pare le fiamme si sono originate accidentalmente  dal soffitto del vano scale. Tempestivo l'intervento della polizia e dei vigili del fuoco, che hanno evacuato 50 persone: tutti gli inquilini del civico 36, ma in via precauzionale anche quelli del civico 38 e le persone alloggiate all'hotel Metropolitan, nell'adiacente via dell'Orso. Tutte sono state temporaneamente sistemate in due pullman dell'Atc.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono cinque le persone trasportate al ‘Sant'Orsola' in ambulanza. Si tratta di una famiglia con un neonato di due mesi, di una bolognese di 91 anni e di un'altra anziana disabile di 95 anni. Quest'ultima è stata trattenuta, mentre gli altri sono stati dimessi dopo un semplice controllo. L'intero palazzo al civico 36 è stato dichiarato inagibile dai Vigili del Fuoco. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -