BOLOGNA - Sfruttavano manodopera clandestina, tre arresti dei carabinieri

BOLOGNA - Sfruttavano manodopera clandestina, tre arresti dei carabinieri

Bologna - Per gli inquirenti bolognesi avevano costituito una vera e propria organizzazione che faceva venire cittadini romeni in Italia, li riforniva di falsi permessi di soggiorno e li faceva lavorare per imprese edili ignare dell'imbroglio incassando il 50% dei compensi iscritti in busta paga. Per questo i carabinieri della stazione di Budrio, comune a pochi chilometri da Bologna, hanno arrestato F. B. un imprenditore edile di 40 anni del posto, gia' noto alle forze dell'ordine, sua moglie V. D., una romena regolare di 32 anni, anch'ella nota alle forze dell'ordine, e il fratello di lei I.D., clandestino.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -