Bologna, spaccio e immigrazione clandestina: due arresti e due denunce

Bologna, spaccio e immigrazione clandestina: due arresti e due denunce

Bologna, spaccio e immigrazione clandestina: due arresti e due denunce

BOLOGNA - Dieci persone identificate, 1 persona arrestata ed altre 2 denunciate a piede libero per violazioni varie alla normativa sugli stranieri. E' il risultato conseguito dai Carabinieri della Compagnia di Bologna Centro nell'ambito dei servizi predisposti per il controllo del territorio nella zona "Barca". Le manette sono scattate per M. M. 36enne, tunisino, in Italia senza fissa dimora, con precedenti di polizia, controllato in via Emilia, a cui qualche mese fa era stato notificato l'ordine di abbandonare il territorio nazionale al quale non aveva ottemperato. Nello stesso contesto sono anche state denunciate altre 2 persone per violazioni varie commesse nei confronti della medesima normativa.

 

Una persona è invece stata arrestata per spaccio e resistenza a P. U. nell'ambito dei servizi predisposti contro lo spaccio di stupefacenti nella cosiddetta "Zona Universitaria". Le manette sono scattate per K. S. 35enne tunisino, in Italia senza fissa dimora, con precedenti di polizia, sorpreso mentre spacciava alcuni grammi di hashish. Il pusher, che al fine di sottrarsi all'arresto opponeva resistenza ai militari operanti che riuscivano comunque a bloccarlo, è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Stazione Bologna in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -