Bologna: spara con carabina contro finestra vicino, denunciato

Bologna: spara con carabina contro finestra vicino, denunciato

Bologna: spara con carabina contro finestra vicino, denunciato

BOLOGNA - Senza alcuna spiegazione ha esploso un colpo di carabina contro la finestra dei vicini. Pensava di farla franca ma è stato scoperto e denunciato dalla polizia. Nei guai è finito un incensurato bolognese  di 30 anni residente in via Tibaldi, in zona Bolognina, a due passi dalla stazione ferroviaria felsinea, denunciato per esplosioni pericolose, detenzione illegale di munizioni e danneggiamento aggravato. Dovrà rispondere anche di ricettazione perché in casa i poliziotti hanno rinvenuto la targa di un ciclomotore il cui furto era stato denunciato nel febbraio dello scorso anno.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Domenica un cittadino ha chiesto l'intervento del 113 dopo che un piombino gli ha forato il vetro di una finestra conficcandosi nel divano. Gli agenti hanno studiato la traiettoria del proiettile e in tal modo sono giunti a casa del 30enne. L'uomo in un primo momento ha fatto finta di niente ma poi ha ammesso le proprie responsabilità senza fornire alcuna spiegazione. Nell'abitazione dell'uomo gli agenti hanno trovato un vero e proprio arsenale che ha fatto scattare la denuncia e il sequestro di munizioni e cinque fucili, tre pistole, una carabina e circa un migliaio di proiettili detenuti illegalmente.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -