Bologna: sta bene la donna sottoposta al trapianto multiorgano

Bologna: sta bene la donna sottoposta al trapianto multiorgano

Bologna: sta bene la donna sottoposta al trapianto multiorgano

BOLOGNA - Procede regolarmente il decorso post-operatorio della donna sottoposta al trapianto multiorgano, qualche giorno fa, all'ospedale Sant'Orsola. In una nota diffusa dal policlinico si legge: "La signora è stubata, collabora con i medici e si è già alimentata". Trapianto record di cuore, fegato e rene, eseguito per la prima volta in Italia, coordinato dal professor Giorgio Arpesella, responsabile del programma trapianti cuore-polmone, con la collaborazione di Gian Luca Grazi per il trapianto di fegato e di Giovanni Fuga per quello di rene.

 

Per la donna marchigiana, si legge nella nota,"al momento, come sempre avviene in questi casi, la prognosi è ancora riservata. Nei prossimi giorni saranno fornite ulteriori informazioni sul decorso clinico"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -