BOLOGNA - Tenta di rubare negli uffici dell’ASL: arrestato per tentata rapina

BOLOGNA - Tenta di rubare negli uffici dell’ASL: arrestato per tentata rapina

BOLOGNA - Nella mattinata di oggi la Centrale Operativa provinciale dei Carabinieri di Bologna riceveva una richiesta di aiuto da parte di una impiegata della AUSL di questa via Gramsci, poco prima rapinata da un individuo introdottosi furtivamente nel suo ufficio approfittando di una sua breve assenza. Immediatamente giunta sul posto, l’autoradio del Nucleo Radiomobile provvedeva ad arrestare un pregiudicato, tale Giovanni Nicoletti di 35 anni ed originario di Cosenza, il quale era stato bloccato da due colleghi della donna, immediatamente accorsi in aiuto alle sue grida disperate.


La donna nel fare rientro nel suo ufficio aveva infatti trovato l’uomo, intento a rovistare nella borsa che aveva chiuso in un armadio prima di uscire dalla stanza e nel tentativo di bloccarlo veniva malamente strattonata. L’uomo riusciva a guadagnare una via di fuga secondaria ma le urla della donna, udite dai colleghi, gli sono state fatali: inseguito, l’uomo veniva prima bloccato e quindi arrestato. Farà rientro nel carcere che aveva da poco lasciato a seguito del recente provvedimento di indulto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre in Bologna, ma questa volta nella tarda serata di ieri, i militari del Nucleo Radiomobile hanno proceduto al deferimento in stato di libertà alla competente magistratura di R. E., bolognese classe 1972, per il reato di ricettazione. Il giovane veniva fermato in questa via San Mamolo durante un predisposto posto di controllo a bordo di una vettura marca Citroen risultata, da un accertamento alla banca dati delle forze di polizia eseguito “on line” dalla Centrale Operativa dei Carabinieri, compendio di furto recentemente denunciato in Bologna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -