Bologna: uccisero pusher, due condanne

Bologna: uccisero pusher, due condanne

BOLOGNA - Quattordici anni e due mesi ed otto anni: sono le condanne che mercoledi' il gup di Bologna Valentina Tecilla ha inflitto ai due accusati dell'omicidio di un pusher marocchino avvenuto il 16 dicembre del 2007 a Bologna. Il pubblico ministero della Procura felsinea, Flavio Lazzarini, aveva chiesto 18 e 10 anni. Gli imputati sono il tunisino Amhed Tahari e il barese D.D.T..

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un testimone, amico della vittima, assistette all'omicidio e grazie alle sue indicazioni qualche giorno dopo fu arrestato l'assassino. La polizia lo bloccò mentre cercava di allontanarsi da Bologna a bordo di un treno diretto a Prato. Il barese invece è finito in manette qualche mese dopo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -