BOLOGNA - Via Triumvirato, Alessandri (Lega): ''Una tragedia annunciata''

BOLOGNA - Via Triumvirato, Alessandri (Lega): ''Una tragedia annunciata''

BOLOGNA – “A Bologna è avvenuta un’altra tragedia, che vede un bambino vittima di incuria e mancanza di dignità umana, ancora una volta all'interno di quelle zone franche intollerabili che sono i campi o le baraccopoli nomadi”.


E’ quanto dichiara Angelo Alessandri, presidente federale Lega Nord Padania, in merito alla tragedia di via Triumvirato, dove un bimbo rom ha perso la vita in seguito ad un incendio.


“Una tragedia annunciata, ma non ci sia ipocrisia anche questa volta. Pochi mesi fa ho visitato una baraccopoli abusiva a Bologna e non mi risulta che sia stato fatto qualcosa. Se le Istituzioni non mandano un segnale chiaro, queste realtà continueranno a proliferare incontrollabili. Da troppo tempo chiediamo che si metta fine a situazioni (e in Emilia sono troppe) di campi nomadi e baraccopoli, tollerate e spesso coccolate dai servizi sociali delle amministrazioni. Sarebbe utile che questa volta i paraocchi buonisti sparissero. Dio non voglia che tra non molto, con l'inverno alle porte, ci trovassimo a commentare altri episodi tragici come questo”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -