Bologna: vino e musica, tutto pronto per Zola Jazz&Wine 2008

Bologna: vino e musica, tutto pronto per Zola Jazz&Wine 2008

BOLOGNA - La IX edizione di Zola Jazz&Wine si apre sabato 24 maggio alle ore 21.15 in Villa Edvige Garagnani (Via Masini, 11 - Zola Predosa) con un evento d'eccezione: la presentazione in anteprima nazionale del nuovo lavoro discografico di Carlo Maver, 12 Nodi. L'album rappresenta un viaggio a ritroso nel Tango, andando a riscoprirne le radici e mantenendo viva la calda comunicativa che ha sempre contraddistinto i progetti del Maver Quartet. Maver, musicista raffinato e originale, porta quindi il "suo" bandoneon in un percorso che, partendo da Bologna, città del musicista, si allarga a tutto il territorio nazionale grazie a sonorità intense che odorano di tango, di jazz, di milonga tra suoni mediterranei in continuo dialogo con le culture latine. Sul palco insieme a lui musicisti di altissimo livello, uno su tutti Enrico Guerzoni, in una simbiosi di rara efficacia.

 

Promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Zola Predosa e in collaborazione con la Proloco di Zola Predosa (BO), con il sostegno dell'Assessorato alla Cultura della Provincia di Bologna (Invito in Provincia) e della Regione Emilia Romagna, Zola Jazz&Wine coinvolge ogni anno le cantine presenti sul territorio facendole diventare luogo d'eccezione per l'ascolto dal vivo, in un ambiente raccolto ed esclusivo, di gruppi jazz affermati a livello nazionale e internazionale. Accompagnati da un buon bicchiere di vino e dai prodotti gastronomici tipici, gli appassionati del genere, e non solo, trovano in Zola Jazz&Wine un'occasione unica per poter apprezzare gli straordinari talenti musicali del territorio bolognese e scoprire uno dei comuni che fa parte del rinomato circuito regionale Strada dei vini e dei sapori.

 

 

Da Bologna a Vignola il "gusto" per la musica passa lungo la Strada del Jazz! Da quest'anno partner dell'iniziativa sarà Vignola Jazz in' It, una delle più importanti rassegne di musica jazz in Italia e giunta alla sua XX edizione.

 

L'iniziativa prosegue ogni mercoledì sera fino al 25 giugno con il suo programma "non convenzionale": I Microcosmos con il violoncello di Enrico Guerzoni (Azienda Bortolotti), l'officina del suono del Trio Bobo - Faso, Meyer, Menconi (Azienda Lodi Corazza), Eloisa Atti Jazz Quintet e l'omaggio a Billie Holiday (Azienda Terre Rosse), il progetto musicale PASCAL di Domenico Caliri e Pasquale Mirra (Azienda Santa Caterina), il trascinante swing dei Jumpin' Shoes (Azienda Gaggioli).  

 

Sei concerti dunque a cui si aggiunge la mostra fotografica di Dario Guerini JAZZ SET - Racconti fotografici di una musica che ammalia sulle atmosfere, gli strumenti e gli artisti che hanno reso grande il jazz contemporaneo, un evento speciale tra musica e arte sabato 7 giugno con uno dei grandi del Jazz, Annibale Modoni, in collaborazione con l'UNICEF presso il Museo d'Arte Contemporanea Ca' la Ghironda di Zola Predosa, il bookshop itinerante della libreria Solea.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E infine... Zola Jazz & Food! L'Associazione Strada dei Vini e dei Sapori - Città Castelli Ciliegi propone quest'anno speciali tour e visite guidate per chi vuole scoprire le bellezze del territorio in abbinamento ai concerti di Zola Jazz & Wine. www.cittacastelliciliegi.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -