BOLOGNA - Vitali (DS) dona scritti inediti Dossetti a fondazione Giovanni XXIII

BOLOGNA - Vitali (DS) dona scritti inediti Dossetti a fondazione Giovanni XXIII

Bologna, 9 dic. - (Adnkronos) - In occasione del decimo anniversario della scomparsa di don Giuseppe Dossetti, il senatore diessino Walter Vitali ha deciso di donare alla Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII di Bologna, tutti i documenti in suo possesso, tra cui alcuni carteggi inediti tra Dossetti e lo stesso Vitali, relativi ai Comitati per la Costituzione dal 1994 al 1996.

"Non posso dimenticare che anche l'altra volta, piu' di settant'anni fa, tutto e' cominciato nello stesso modo: - scriveva Dossetti nella missiva a Vitali - con defezioni minime, ma poi gradualmente crescenti, dei cattolici. Ma anche da parte delle sinistre mi aspetterei un'opposizione piu' unitaria, piu' organica e piu' di principio". In quella lettera, continua Vitali, esprimeva preoccupazione anche per un eventuale referendum "nel quale la gente avrebbe potuto essere ingannata e dare un voto favorevole complessivo 'a un grande seduttore'".

"A partire da quel momento si manifesto' una divergenza tra Dossetti e me su come affrontare il tema della forma di governo che mi porto' a rassegnare le dimissioni da presidente dei Comitati nell'assemblea nazionale del 6 luglio 1996 a Firenze, nella quale eleggemmo presidente Stefano Rodota'" ricostruisce Vitali, che parla di una scelta presa con "rammarico", seppur con "devozione ed affetto" per don Dossetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -