BOLOGNA - 'Pattuglianti cittadini', pm invia 13 avvisi di fine indagine

BOLOGNA - 'Pattuglianti cittadini', pm invia 13 avvisi di fine indagine

Bologna, 3 mag. - (Adnkronos) - Tredici avvisi di fine indagine, che solitamente preludono alla richiesta di rinvio a giudizio, sono stati inviati dalla pm della Procura felsinea, Morena Plazzi, ad altrettanti indagati nell'inchiesta sui pattuglianti cittadini.


Tra questi ci sono pure due poliziotti. Gli altri 11 indagati - iscritti al corpo delle pattuglie cittadine o all'Associazione volontariato polizia locale (Avpl) di Castel Maggiore - devono rispondere di violenza privata, lesioni aggravate, usurpazione di funzioni pubbliche e possesso di contrassegni di forze di polizia. In pratica sono accusati di aver svolto funzioni di ordine pubblico senza avere alcun titolo scontrandosi con alcuni No global il 2 giugno del 2004 in piazza Maggiore a Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La contestazione a carico dei due poliziotti era derivata dal fatto che quando erano stati interrogati, i pattuglianti avevano riferito di conoscerli. Sentita dalla pm i due poliziotti hanno negato di conoscerli spiegando che se gli altri indagati hanno detto il contrario e' perche' sono stati da loro conosciuti per via del loro ruolo e funzioni e non perche' ci hanno mai avuto a che fare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -