Bomba in Procura, caccia a lady 'ndrangheta

Bomba in Procura, caccia a lady 'ndrangheta

Bomba in Procura, caccia a lady 'ndrangheta

REGGIO CALABRIA - Potrebbe esserci una donna tra le due persone coinvolte nell'attentato alla Procura di Reggio Calabria, avvenuta nella nottata tra il 3 ed il 4 gennaio scorsi. "Annozero", il programma condotto da Michele Santoro, andato in onda giovedì sera su Raidue, ha diffuso le immagini del video, che mostra i due attentatori in moto piazzare l'ordigno davanti alla Procura intorno alle 4.49. Alla guida, a quanto pare, sembrava esserci una donna.

 

Analizzato attentamente i fotogrammi, infatti, chi guidava il motorino indossava tacchi apparentemente alti. Inoltri i capelli lunghi inducono a credere che alla guida del motorino ci sia una donna. Dopo aver posizionato la bomba, i due malviventi sono fuggiti via. Un minuto più tardi il plico è esploso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -