Boom di acquisti ai farmer market, anche Ravenna ci crede

Boom di acquisti ai farmer market, anche Ravenna ci crede

Boom di acquisti ai farmer market, anche Ravenna ci crede

La spesa nei mercati degli agricoltori è salita del 41%. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti, dalla quale si evidenziano ottime prospettive di crescita anche per il 2011 grazie alla possibilità di fare acquisti di qualità al giusto prezzo.  Il primo approfondimento sulla affermazione in Italia di una forma di vendita che in un anno ha conquistato milioni di consumatori è stato presentato in mattinata a Roma presso la sede della Coldiretti, dove si è tenuta la prima Assemblea nazionale degli Agrimercato di Campagna Amica.


Nell'occasione è stato illustrato il più completo "Dossier" mai realizzato su questa realtà, dossier che è stato poi analizzato in tutti gli aspetti di natura economica, sociale, ambientale e culturale nell'ambito di una tavola rotonda con la partecipazione degli agricoltori che operano nei mercati di tutta Italia, di Roberto Weber (Presidente Swg), Giuseppe De Rita (Presidente Censis), Rosario Trefiletti (Presidente Federconsumatori), Paolo Massobrio (enogastronomo) Paolo Scarpa Bonazza (Presidente Commissione Agricoltura del Senato) e Sergio Marini (Presidente della Coldiretti).

 

Insieme alla mappa regionale dei mercati degli agricoltori presenti in Italia, sarà anche allestita una esposizione da tutte le Regioni dei "I cibi del passato salvati dall'estinzione", proprio grazie ai nuovi sbocchi commerciali creati dai mercati degli agricoltori attivi in tutto il Paese.
In vetrina ci sono anche le eccellenze della provincia ravennate - afferma il Presidente di agrimercato Ravenna Stefano Nannini - eccellenze dell'agroalimentare ravennate apprezzate dai tantissimi cittadini che frequentano i mercati contadini presenti sul territorio, cittadini che condividono la strategia e sono sempre stati al nostro fianco anche nella battaglia dell'etichettatura obbligatoria".


Ormai, infatti, le bandiere gialle di Coldiretti e Campagna Amica sono diventati sinonimo di sicurezza, origine certa, tutela dell'ambiente e valorizzazione del territorio. "Questo - aggiunge Ivo Zama, responsabile Campagna Amica Emilia-Romagna - non dimentichiamolo mai è merito di tutte le aziende agricole che con professionalità e serietà si sono sempre contraddistinte mettendo la propria faccia su ogni prodotto".

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -