Botero, è 'grassa' pure l'evasione fiscale: 7 milioni di euro

Botero, è 'grassa' pure l'evasione fiscale: 7 milioni di euro

Botero, è 'grassa' pure l'evasione fiscale: 7 milioni di euro

E' diventato famosissimo per le sue opere, dipinti ma anche sculture, che rappresentano imponenti figure femminili. E anche questa volta l'artista colombiano Fernando Botero è salito alla ribalta delle cronache per qualcosa di grosso: per sua sfortuna, però, si tratta di evasione fiscale, per una cifra intorno ai 7 milioni di euro.

 

L'artista, 76 anni, è indagato dalla Guardia di Finanza di Lucca per evasione fiscale: non avrebbe dichiarato una cifra intorno ai sette milioni di euro, in quanto domiciliato da 30 anni a Pietrasanta di Lucca. Una cifra enorme, che potrebbe portare al pittore anche sanzioni di carattere penale.

 

In effetti Botero risulta residente nel Principato di Monaco, ma la GdF è riuscita ad arrivare a Pietrasanta grazie a una documentazione relativa non solo alle bollette di luce, acqua e gas, ma anche ai rapporti di lavoro che l'artista aveva con le fonderie.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo ulteriori indagini della Guardia di Finanza, Botero avrebbe anche acquistato una villa proprio a Pietrasanta per una cifra intorno a 1,2 milioni di euro, metà della quale versata 'in nero' al di fuori del regolare contratto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -