Brisighella: cinema sotto le stelle

Brisighella: cinema sotto le stelle

Il nuovo Teatro all'Aperto di via Spada a Brisighella si prepara ad ospitare la rassegna cinematografica estiva ‘Cinema sotto i 3 Colli', organizzata dal Cinemaincentro di Faenza in collaborazione con Ascom, Terre di Faenza e Bcc Ravennate e Imolese. Da domani, mercoledì 7 luglio, fino a mercoledì 25 agosto, sono in programma dodici proiezioni. Si inizia appuntomercoledì 7 luglio con ‘Agorà', film storico con la regia di Alejandro Amenábar, che narra della vita della filosofa alessandrina Ipazia e del suo assassinio per mano di un gruppo di fanatici cristiani parabolani, nel 415.

 

 Mercoledì 14 luglio sarà la volta di ‘Dieci Inverni', commedia diretta dall'esordiente Valerio Mieli. Il titolo è un riassunto della trama: dieci momenti invernali, estrapolati da dieci anni successivi, raccontano una storia di anelito tra due ragazzi, Silvestro e Camilla. La storia inizia nell'inverno del 1999 a Venezia, con l'incontro dei due diciottenni su un vaporetto; da lì poi si dipana lungo dieci anni in una Mosca caotica, una Venezia stranamente industriale e le colline venete di Valdobbiadene. 

 

Mercoledì 21 luglio appuntamento col fantascientifico ‘Avatar' diretto da James Cameron. Nel 2154 una compagnia interplanetaria terrestre intende sfruttare i giacimenti minerari di Pandora, luna del gigante gassoso Polifemo, appartenente al sistema stellare Alfa Centauri. Pandora è un mondo primordiale, ricoperto da foreste pluviali ed abitato da varie creature, tra cui degli umanoidi senzienti chiamati Na'vi, alti tre metri e ricoperti da una pelle blu striata. Si proseguirà venerdì 23 luglio col ‘Robin Hood' diretto da Ridley Scott ed interpretato tra gli altri da Russell Crowe, che narra appunto della vita del popolare eroe inglese prima di diventare uno grande personaggio della storia. 

 

Mercoledì 28 luglio si tornerà alla commedia con ‘Soul Kitchen', film del regista tedesco di origine turca Faith Akin, vincitore del Leone d'Argento alla mostra cinematografica di Venezia l'anno scorso. Zinos, giovane proprietario greco del ristorante Soul Kitchen, attraversa un periodo sfortunato: la sua ragazza Nadine si è trasferita a Shanghai ed i suoi clienti boicottano il suo nuovo chef, così decide di volare in Cina per raggiungere Nadine, consegnando il ristorante all'inaffidabile fratello Illias, un ex detenuto. Entrambe le decisioni si riveleranno catastrofiche. Venerdì 30 luglio al Teatro all'aperto di via Spada sarà la volta de ‘L'uomo che verrà', la pellicola diretta da Giorgio Diritti ed interpretata fra gli altri da Claudio Casadio e Maya Sansa, che ha scuscitato grandi consensi di critica. Ambientato nel 1944, il film racconta gli eventi antecedenti la strage di Marzabotto visti attraverso gli occhi di una bambina di otto anni. 

 

Mercoledì 4 agosto toccherà al trhiller fantastico ‘The Twilight Saga: Eclipse', diretto da David Slade, che narra di Bella, contrastata dalla scelta fra continuare l'amicizia col licantropo Jacob o smetterla di vederlo, dato che il suo ragazzo Edward è molto infastidito dal loro rapporto. Venerdì 6 agosto ancora cinema fantastico con ‘Alice in Wonderland', diretto da Tim Burton ed interpretato fra gli altri da Johnny Depp. Il film narra degli eventi successivi ad ‘Alice nel paese delle meraviglie' ed infatti la ritroviamo cresciuta all'età di diciannove anni. Mercoledì 11 agosto si tornerà alla commedia con ‘Sex and the City 2', film diretto da Michael Patrick King nonché sequel di ‘Sex and the City', entrambi basati sull'omonima serie televisiva. Venerdì 13 agosto appuntamento con un altro sequel, ‘Toy Story 3 - La grande fuga', film d'animazione diretto da Lee Unkrich, terzo ed ultimo della serie dopo il ‘Toy Story' del 1995 ed il ‘Toy Story 2' del 1999. 

 

Mercoledì 18 agosto sarà la volta di ‘La prima cosa bella', commedia diretta da Paolo Virzì, vincitrice di quattro premi ai Nastri d'argento 2010: per il regista del miglior film, la sceneggiatura, l'attrice protagonista (Micaela Ramazzotti e Stefania Sandrelli) ed i costumi. Livorno, estate 1971: l'elezione di Anna come "mamma più bella" scatena scompiglio nella famiglia Michelucci, dando il via ad una serie di eventi tragicomici che arrivano ai giorni nostri. Infine mercoledì 25 agosto chiusura con ‘Il concerto', del regista romeno-francese Radu Mihaileanu. Ambientato fra Mosca e Parigi, il film ha vinto i Premi César 2010 per la migliore musica ed il miglior sonoro. All'epoca di Brežnev, Andreï Filipov dirige la celebre Orchestra del Teatro Bol'šoj, ma viene licenziato quando si rifiuta di separarsi dai suoi musicisti ebrei.

Inizio spettacoli alle 21,15.

Ingresso 5 €, ridotti (Web, Under 12 e Over 60) 4,50 €.

 

Cena e Cinema a 13 €. Nelle serate di proiezione è possibile abbinare la cena, prima e dopo la visione del film, in questi ristoranti di Brisighella aderenti all'iniziativa: Ristorante Stryx, Taverna Contrada della Doccia, Osteria della Fonte, Albergo Ristorante La Rocca, L'Osteria della Luna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -