Brisighella: cultura e patrimonio artistico, adesione al piano museale provinciale

Brisighella: cultura e patrimonio artistico, adesione al piano museale provinciale

BRISIGHELLA - Per i punti focali di cultura e patrimonio artistico sparsi sul territorio brisighellese, l'adesione al Piano museale della Provincia per il quinquennio 2010 - 2014, si rivela una soluzione importante e favorevole soprattutto per la comunicazione interrativa con i visitatori.

 

È di questi giorni la dotazione al Museo "G.Ugonia" di audio guide "che implementano il valore già alto del contenitore, ma qualificano maggiormente l'accoglienza al suo interno - precisa l'assessore alla Cultura Guido Mondini - con l'offerta delle informazioni che riguardano l'intero patrimonio diffuso sul territorio provinciale, ma che comprende anche la narrazione delle caratteristiche di monumenti, chiese, beni artistici e architettonici brisighellesi". L'anno 2009 ha registrato per il museo Ugonia un'affluenza di visitatori che ha superato le tremila presenze. Il forte incremento è dovuto all'idea vincente che ha permesso, con un unico biglietto, la visita alla Rocca veneziana e al Museo stesso. "Anche per il 2010 si riconferma questo modulo, - spiega Mondini - mentre va ripensato l'uso del contenitore che soffre della cura, del ricambio espositivo e dell'incapacità di contenere nuovi contributi o di accogliere altri allestimenti e mostre".

 

L'Amministrazione comunale sta prendendo in esame diverse prospettive per sensibilizzare maggiormente la comunità verso un effettivo coordinamento della dimensione culturale e artistica locale.
Le 200 audio guide, in dotazione all'intero Sistema museale provinciale, sono un sussidio di tecnologia avanzata che consente a cittadini, studenti e turisti di conoscere, in maniera accattivante e diversificata, le ricchezze e curiosità di oggetti e collezioni. La narrazione - in italiano e in inglese - consente poi ai vari operatori la possibilità di programmare, all'interno di ogni museo, percorsi diversificati per fasce di utenza (bambini, ipovedenti), percorsi integrati sul territorio, riferiti a particolari luoghi e oggetti collegati al museo stesso, o anche tour intercomunali, in relazione all'insieme di musei aderenti al Sistema Provinciale.

 

Al Piano museale della provincia di Ravenna aderiscono 26 musei e fra questi anche il Mar di Ravenna a Natura di Sant'Alberto, il Museo del Sale di Cervia l'Ecomuseo di Villanova, il Museo Baracca di Lugo, il Giardino delle Erbe di Casola Valsenio, il Mic di Faenza e il Museo del Paesaggio di Riolo Terme.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -