Brisighella, Halloween maledetto in discoteca: giovane forlivese all'ospedale

Brisighella, Halloween maledetto in discoteca: giovane forlivese all'ospedale

Brisighella, Halloween maledetto in discoteca: giovane forlivese all'ospedale

FAENZA - E' finita all'ospedale di Forlì con una gamba fratturata. E' finita decisamente male la festa di Halloween per una giovane forlivese di 17 anni che aveva deciso di trascorrere la "notte delle streghe" in una discoteca di Brisighella. L'episodio si è consumato all'esterno del locale. La ragazza era in fila in attesa di entrare quando, intorno all'una di lunedì, c'è stata un'improvvisa calca. La forlivese è rovinata a terra riportando la frattura di tibia e perone.

 

I medici del ‘Morgagni-Pierantoni' di Vecchiazzano l'hanno giudicata guaribile in un mese. Ma ci sono stati anche malori e anche qualche discussione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione, che ascolteranno i responsabili che hanno organizzato la festa, ed i sanitari del ‘118'.

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    @ dottorzivago che di dottore mi sa che ha poco, dato che fa questi commenti stupidi. A ballare ci si va per divertirsi e quindi non mi sembra il caso che lei manchi di rispetto a una ragazza (che poi personalmente non conosco, ma ciò non importa) che ha avuto questo incidente... Quindi continui pur a commentare l'articolo su l'area verde di coriano e per i prossimi Halloween si compri dei tappi per le orecchie!..

  • Avatar anonimo di dottorzivago
    dottorzivago

    Gentilissima sig.ra mammapreoccupata, lei mi scuserà, ma io propvo più pena per i tantissimi cani sotretti a subire i petardi di Hallowen. E provo pena per quelle persone ammalate che sono disturbate dalle suonate di campanello di bambini accompagnati da mamme che poi - fra qualche anno - si preoccuperanno della calca. Ma come, volete la festa delle streghe e non volete nemmeno rischiare una gamba? Suvvia.

  • Avatar anonimo di mammapreoccupata
    mammapreoccupata

    La calca non è stata improvvisa... i ragazzi sono rimasti in fila per oltre due ore nella calca e molti si sono sentitti mali. Con molta fortuna da parte degli "improvvisati" organizzatori si è risolto "solo" con una gamba rotta e una serata rovinata per i moltissimi ragazzi che pur avendo pagato la prevendita non sono riusciti ad accedere al locale.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -