Brisighella: la palma del miglior salame quest'anno va a Faenza

Brisighella: la palma del miglior salame quest'anno va a Faenza

BRISIGHELLA - Si è svolta lo scorso fine settimana a Brisighella l'oramai tradizionale disfida dei salami. All'interno della "Sagra dei salumi stagionati", ha avuto luogo il 9° Trofeo del Salame artigianale della provincia di Ravenna, il 9° Trofeo provinciale Amatoriale e il 5° Trofeo nazionale del salame di Mora romagnola. All'interno della categoria Mora Romagnola primo classificato è stato Mario Ragazzini di Faenza, a seguire Copaf di Brisighella e terzo classificato il Salumificio Delvecchio di Cesena.

 

L'evento organizzato da CNA, Confartigianato, Coldiretti e CIA, in collaborazione con la Congrega del Buon Salame, ha visto la partecipazione di circa 40 addetti del settore. Nella categoria Artigianale ha trionfato il salame di Fabrizio Fusè del Salumificio di Alberico di Barbiano e, nell'ordine, Natural Salumi di Lavezzola e Daniele Bestini di Lugo. Ancora un faentino primo nella categoria amatoriale, Medardo Morini, la seconda piazza a Graziella Farolfi di Sarna e la terza per Rino Foschini di Voltana.

 

Nella giuria di valutazione erano presenti esperti del settore, membri della Congrega del Buon Salame, il sindaco di Brisighella, Davide Missiroli, nonché Guido Tampieri, già assessore regionale e viceministro all'agricoltura.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -