Brisighella: "Missione" turistica in Germania

Brisighella: "Missione" turistica in Germania

BRISIGHELLA - La missione operativa del Comune alla recente Borsa del Turismo di Stoccarda ha gettato le basi per nuove opportunità di promozione e conoscenza del paese dei tre colli nel land del Baden-Württemberg, nella Germania meridionale, regione collinare e montuosa distante circa 800 Km dalla provincia di Ravenna. La presenza di Brisighella alla "Touristikmesse CMT 2010" ha sviluppato interessanti attività di pubblica relazione con i rappresentanti dei media accreditati nel centro-stampa della fiera. È stato, infatti, programmato per la metà del prossimo mese di giugno a Brisighella, il "Pressereise 2010", un importante educational al quale parteciperà un ristretto gruppo di giornalisti free-lance e professionisti di importanti testate dislocate nelle varie regioni tedesche, selezionati tra coloro che si occupano in particolare di viaggi e turismo.


Per Brisighella l'attività di pubblica relazione alla fiera di Stoccarda ha favorito negli ultimi anni la pubblicazione di numerosi articoli pubblicati su giornali e riviste tedesche, con immagini del centro storico, e ha contribuito a incrementare la presenza di turisti e ospiti tedeschi nel borgo dei tre colli. Il workshop di Stoccarda è una delle maggiori fiere turistiche europee, che registra ogni anno oltre 200mila visitatori e 1.850 espositori  a rappresentare 95 diversi  paesi. Brisighella era presente nello stand che la città di Cervia allestisce dal 2001. La sua partecipazione in fiera ha distinto la promozione integrata tra riviera adriatica ed entroterra collinare, esaltando il benessere e la qualità della vita, e il pregio dei numerosi aspetti architettonici e culturali sul suo territorio. I giornalisti del Baden-Württemberg hanno degustato e apprezzato l'olio "Brisighello" offerto su fette di pane toscano e ad ogni giornalista, registrato nella lista dei contatti, oltre alla cartella-stampa con il materiale informativo è stata anche consegnata una bottiglia di olio extravergine della cultivar Nostrana.

Tradizione e gusto brisighellese in questi giorni sono ancora protagonisti, con la Mora romagnola presente alle celebrazioni della patrona di Bellaria Igea Marina, santa Apollonia di Alessandria. In fiera, dalle ore 17 di sabato 13 e domenica 14 febbraio, nello spazio adibito alla ristorazione, la novità di quest'anno è rappresentata dalle tagliatelle al ragù bianco di mora romagnola insieme ad altre pietanze a base di carne di maiale romagnolo, che ha ritrovato negli ultimi tempi un ampio apprezzamento. Le giornate gastronomiche dedicate alla Mora prevedono anche dimostrazioni di norcineria e vendita dei prodotti tipici a cura del Copaf di Brisighella, cooperativa di produttori agricoli specializzati da tempo nella tutela e promozione di questa razza suina salvata dall'estinzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -