BRISIGHELLA - Non solo spine, il carciofo 'Moretto' si presenta al pubblico

BRISIGHELLA - Non solo spine, il carciofo 'Moretto' si presenta al pubblico

BRISIGHELLA - Una vetrina sui gusti ed i profumi delle tipicità autoctone della collina faentina. Nel corso di domenica 4 maggio 2008 la Pro Loco di Brisighella organizza la sagra dedicata al carciofo denominato "Moretto" di Brisighella, prodotto in questa zona, soprattutto nei tipici calanchi con una buona esposizione al sole.

 

Ma ad aprire questa vetrina su uno dei prodotti tipici brisighellesi ci sarà la famosa disfida tra il Moretto e il carciofo Violetto di Roncofreddo. Nella serata di giovedì 1 maggio, infatti, presso il ristorante Strada Casale avverrà il confronto tra questi due prodotti in abbinamento con piatti e vini tipici del territorio. Il tutto compreso tra valorizzazione delle tipicità organolettiche dei prodotti del territorio e sperimentazione culinaria.

 

Il carciofo è largamente coltivato in tutta l'area del Mediterraneo e a Brisighella, grazie al particolare clima e terreno argilloso assume caratteristiche di colore e sapore uniche. Questo ortaggio non è altro che il bocciolo dell'infiorescenza che si raccoglie immaturo, cioè prima che sbocci, nel mese di maggio. La pianta del "Moretto" si presenta come un cespuglio che può raggiungere un'altezza di 150 centimetri, il fusto è eretto con getti basali chiamati "carducci" che vengono usati per la riproduzione. Le foglie, verdi-grigiastre, sono grandi e spinose, pendenti all'infuori. Il suo sapore è leggermente amaro, fresco, appetitoso. Il "Moretto" può essere consumato crudo e leggermente lessato, condito con sale e olio, preferibilmente con l'olio "Brisighello" con il quale si sposa molto bene, in quanto i due prodotti hanno una base aromatica comune. Per i dietologi il carciofo è importante nella dieta degli anemici perché ha un altissimo contenuto di ferro.

 

Durante tutta la giornata sarà presente nel centro storico (piazzetta IV novembre e via Ugonia) un mercatino di prodotti tipici locali a cura del Co.p.a.f. e un'area riservata ai produttori del carciofo "Moretto" dove sarà possibile approfondire la conoscenza su questa tipicità. Inoltre sarà presente anche una piccola testimonianza in rappresentanza del "cugino" violetto di Roncofreddo con la partecipazione di un produttore

 

Per informazioni: Pro Loco Brisighella: tel.0546/81166, iat.brisighella@racine.ra.it oppure www.brisighella.org

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -