Brisighella: stasera un concerto lirico in omaggio al soprano Maria Pedrini

Brisighella: stasera un concerto lirico in omaggio al soprano Maria Pedrini

BRISIGHELLA - Comune e Pro loco, domenica 6 settembre alle ore 21, promuovono un concerto lirico a quattro voci nella chiesa del Suffragio che rientra nel programma dei festeggiamenti per la Beata Vergine del Monticino. La soprano Adriana Iozzia, il mezzosoprano Ilaria Verzucoli, il basso Atfeh Zyan e il tenore leggero Mario Zoffoli accompagnati al pianoforte dal maestro Gianfranco Placci si esibiscono in omaggio a Maria Pedrini, soprano brisighellese. Nel 2010, per il centenario di nascita della cantante lirica, Comune, Pro loco e Memoria storica di Brisighella pensano già a una serie di eventi, tra l'altro anche una pubblicazione sulla vita della soprano, per i Quadri della Fondazione della Memoria storica, oltre all'annuale concerto con passerella dei costumi di scena della cantante. Domenica, al Suffragio, è atteso il repertorio proposto dal tenore di ‘casa' Mario Zoffoli. Apre con Ideale, una delle più celebri melodie di Tosti e prosegue con la partitura morbida di Bizet de I pescatori di perle e il primo atto dal Rigoletto di Verdi.

 

"Messagera gentile, ninfa discreta" recita Fernando nella Favorita di Donizetti interpretata da Zoffoli e la mezzosoprano Ilaria Verzucoli replica con "O mio Fernando" sempre da La Favorita; prosegue con "aria delle lettere" dal Werther di Massenet e "mon coeur" da Sansone e Dalila di Gounod. Come la Verzucoli anche il soprano Iozzia e il basso Zyan sono allievi del Maestro Garbis Boyadgian del Conservatorio "G.Frescobaldi" di Ferrara. Nel repertorio della Iozzia spicca la cavatina di Lucia "regnava nel silenzio" da Lucia di Lammermoor di Donizetti, la romanza di Gilda "caro nome" dal Rigoletto di Verdi, quindi dal Gianni Schicchi di Puccini, la romanza di Lauretta "O mio babbino caro". Le opere di Verdi prevalgono invece nel repertorio del basso Zyan: l'aria di Filippo "ella giammai m'amò" da Don Carlo e "il lacerato spirito" da Simon Boccanegra.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -