Bronchi Combustibili ed ExxonMobil: un matrimonio felice e duraturo

Bronchi Combustibili ed ExxonMobil: un matrimonio felice e duraturo

MILANO MARITTIMA – Oltre 150 persone, ambiente esclusivo e buona cucina, per celebrare, sabato sera, la propizia e duratura collaborazione tra la Bronchi Combustibili srl, di Bertinoro, e la ExxonMobil. Il Ninelives di Milano Marittima ha fatto da cornice alla serata, organizzata in occasione del "My special car" (salone dell’auto speciale e sportiva), svoltosi presso la Fiera di Rimini, dal 28 al 30 marzo, dove ExxonMobil era presente all’interno dello stand Mercedes.

Il responsabile di ExxonMobil Italia, Umberto Seletto, ha definito l’azienda di Bertinoro: “strategico distributore e partner”, un’eccellenza per il nostro territorio, che, insieme al fornitore, punta su personalità e qualità. La Bronchi Combustibili è concessionario dei prodotti Esso e Mobil per Romagna e Marche. “Questo connubio – racconta Guido Bronchi, amministratore delegato dell’azienda - dura dal 1990. Siamo il punto di riferimento della ExxonMobil per consegne e logistica”.

Una serata frizzante e partecipata, quella di sabato, che ha voluto puntare l’attenzione proprio su questa collaborazione, fatta di obiettivi comuni e nuove idee. Erano presenti fra i tanti invitati, oltre ai titolari di autofficine ed agli operatori del settore, i concessionari Mercedes, Porsche e Chrysler ed i titolari della catena di franchising Gomme&Service.

“Puntiamo su Mobil 1, il miglior articolo lubrificante – spiega, a questo proposito, Bronchi – olio di riferimento per i produttori di grandi auto”. E’ di 8 mila quintali di olio la capienza del magazzino dell’azienda. Dunque si guarda alla qualità ed alla distribuzione su larga scala del prodotto.

Lo slogan scelto per la convention la dice lunga sullo spirito e sulla motivazione dell’iniziativa: “Essere convinti che stare bene insieme sia tra le proprie caratteristiche distintive”. “La serata – conclude Guido Bronchi – ha voluto ufficializzare questo sodalizio”. E, tra sorrisi, brindisi ed una torta ‘pirotecnica’, sembra sia riuscita pienamente nel suo scopo.

Chiara Fabbri





Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -