Buccaneer, ultimatum dei pirati: 72 ore per avviare la trattativa

Buccaneer, ultimatum dei pirati: 72 ore per avviare la trattativa

Buccaneer, ultimatum dei pirati: 72 ore per avviare la trattativa

Dopo alcune settimane di trattative, i sequestratori del rimorchiatore ‘Buccanner' della società ravennate Micoperi, hanno lanciato un ultimatum di 72 ore, a partire da venerdì, per avviare una trattativa concreta pena l'uccisione dei 16 marinai (dieci dei quali italiani). E' quanto hanno riferito i familiari di Vincenzo Montella e Giovanni Vollaro, due degli ostaggi che hanno potuto parlare con loro giovedì sera. Per le famiglie dei marittimi sono ore di angoscia.

 

"Chiediamo il massimo interessamento da parte del governo", hanno affermato Mariarca, compagna di Giovanni Vollaro, e Francesca, sposata con Vincenzo Montella. "Berlusconi - hanno proseguito - faccia tutti i passi possibili per giungere alla liberazione degli ostaggi in mano ai pirati somali".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -