Bufera all'Azienda napoletana mobilità: arrestati dirigenti e sindacalisti

Bufera all'Azienda napoletana mobilità: arrestati dirigenti e sindacalisti

Bufera all'Azienda napoletana mobilità: arrestati dirigenti e sindacalisti

NAPOLI - La Guardia di Finanza ha arrestato all'alba di martedì alcuni funzionari e sindacalisti dell'azienda dei trasporti di Napoli, che in cambio di mazzette avrebbero favorito assunzioni e trasferimenti di autisti. L'operazione è condotta su delega della Procura e coinvolge diversi soggetti dell'Azienda napoletana mobilità (Anm). Secondo quanto accertato dai militari, i funzionari infedeli avrebbero autorizzato indebitamente il pagamento di somme di denaro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tali erano destinate per esodi incentivati a dipendenti vicini alla pensione o addirittura già morti. Gli arrestati dovranno rispondere anche delle accuse di associazione a delinquere. Agli indagati sono inoltre contestati, a vario titolo, i reati di concussione e peculato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -