Bufera sanità Barese, rivelazioni di Tarantini: in manette 2 dirigenti regionali

Bufera sanità Barese, rivelazioni di Tarantini: in manette 2 dirigenti regionali

Bufera sanità Barese, rivelazioni di Tarantini: in manette 2 dirigenti regionali

Non accenna a calmarsi la bufera sulla sanità barese: dopo l'arresto della ex dirigete dell'Ausl, Lea Cosentino, arrivano gli arresti legati alle dichiarazioni di Tarantini. L'imprenditore, da qualche mese agli arresti domiciliari nella sua casa romana con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, avrebbe con le sue dichiarazioni coadiuvato gli arresti del dirigente dell'area patrimonio della Regione Puglia, Antonio Colella, e Michele Vaira.

 

I due sono stati arrestati nell'ambito dell'indagine sulla fornitura di protesi commercializzate da Tarantini. Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Bari che ha invece respinto altre due richieste di misure cautelari avanzate dalla Procura.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -