Bufera sul Ravenna Calcio, accusato di tentato illecito il ds Buffone

Bufera sul Ravenna Calcio, accusato di tentato illecito il ds Buffone

Bufera sul Ravenna Calcio, accusato di tentato illecito il ds Buffone

RAVENNA - Bufera sul Ravenna Calcio. La bomba è esplosa mercoledì sera, quando la Figc ha diffuso un comunicato sul proprio sito nel quale è stata resa nota la decisione del Procuratore Federale di deferire alla Commissione Disciplinare Nazionale il ds Giorgio Buffone "per aver posto in essere atti diretti ad alterare lo svolgimento ed il risultato della gara Lumezzane-Ravenna del 17 aprile 2011". Anche la società è stata deferita "a titolo di responsabilità oggettiva".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ds giallorosso ha respinto ogni accusa e attende gli sviluppi dell'inchiesta. Sul finale di stagione si addensano nubi minacciose sul Ravenna, appena sopra la zona playout, che domenica ospiterà il Pergocrema. Il presidente Gianni Fabbri, nel corso del magazine televisivo "Giallorosso", è caduto dalle nuvole, sottolineando di non aver avuta alcuna percezione di eventuali comportamenti illeciti. Il numero uno ha detto di esser fiducioso in una soluzione positiva della vicenda.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    La società giallorossa rischia moltissimo perchè in passato in casi analoghi ben difficilmente si è risolto tutto in una bolla di sapone.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -