Caccia, Pini (Lega): "Noi compatti, ambiguità del PdL"

Caccia, Pini (Lega): "Noi compatti, ambiguità del PdL"

"Era stato sottoscritto un accordo in Commissione Politiche dell'Unione Europea tra Lega e Pdl per allungare il calendario venatorio per tutto il mese di febbraio. Purtroppo questo consenso è stato disatteso in modo inconcepibile e pertanto si è arrivati solamente al giorno 10. E' un piccolo passo in avanti ma che comunque non soddisfa assolutamente la Lega Nord".

 

Lo dichiara il parlamentare della Lega Nord Gianluca Pini, vicepresidente della Commissione Politiche dell'Unione Europea, in Aula a Montecitorio.

 

"Prendiamo atto che dentro al Pdl vi sono posizioni difficilmente conciliabili con la caccia, contrariamente alle opinioni del Carroccio che invece in maniera compatta ha votato favorevolmente per le modifiche della legge 157. Per il resto - spiega l'on. Pini - oltre all'allungamento del periodo venatorio, come Lega ci riteniamo soddisfatti perché è stata recepita la nostra proposta di inserire la parte relativa ai danni dell'avifauna sui terreni agricoli. Adesso auspichiamo una rapida approvazione dei decreti attuativi per agevolare il prelievo venatorio sulle specie dannose a tutela degli agricoltori".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -