Cacciatore colpito dal 'fuoco amico'

Cacciatore colpito dal 'fuoco amico'

SAN MARINO – Rischia di perdere un occhio un cacciatore 75enne ferito da un collega assieme al quale mercoledì mattina ha preso parte ad una battuta di caccia nei pressi di Sogliano al Rubicone. Giuseppe Fantini, il nome del ferito, è stato colpito accidentalmente da una decina di proiettili che lo hanno preso al volto, sul torace, alle mani ed in un occhio.


Il gruppetto di cacciatori, tra cui anche il nipote di Fantini, ha subito deciso di portare l’uomo al pronto soccorso di San Marino, dove dopo le prime medicazioni hanno fatto trasferire il paziente al ‘Ceccarini’ di Riccione.


Presso il nosocomio riccionese l’uomo sarà operato nei prossimi giorni, ma l’intervento si preannuncia particolarmente complesso. Molto più agevole la rimozione degli altri pallini che hanno colpito il 75enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ il secondo incidente avvenuto durante una seduta di caccia nel corso del 2006: l’altro episodio avvenne a Santa Sofia un paio di mesi fa quando a restare ferito fu un sammarinese di 55 anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -