Cala il sipario su 'Vieni via con me', tra polemiche e record d'ascolti

Cala il sipario su 'Vieni via con me', tra polemiche e record d'ascolti

Cala il sipario su 'Vieni via con me', tra polemiche e record d'ascolti

ROMA – Si è chiuso lunedì sera ‘Vieni via con me’, il programma di Roberto Saviano e Fabio Fazio delle polemiche e dei record. Lunedì i dati hanno fatto registrare una flessione degli spettatori: otto milioni e 668 mila spettatori e uno share del 29,17% La prima puntata aveva avuto uno share del 25,48%, con 7 milioni 623 mila spettatori; nella seconda share del 30,21% con 9 milioni 31 mila spettatori; nella terza il 31,60% e 9 milioni 670 mila spettatori.

 

Mai mi sarei aspettato che tanta gente ci volesse bene – ha affermato Saviano -. Voglio vedere se si avvera un sogno che ho fatto: dalla Rai mi telefonano e mi dicono 'perché non fate un altro programma che questo è stato così bello per tutti?'". Lo scrittore ha detto di voler restare in Italia "perché qui c'è casa mia, e perché ho ancora tanti libri che vorrei scrivere". Fazio ha concluso rivolgendosi a Saviano: "Vogliamo starti vicino".

 

Lunedì sera il monologo dell’autore di Gomorra ha riguardato il terremoto in Abruzzo. Nelle precedenti puntate aveva tra l’altro parlato di "macchina del fango" e Unità d'Italia, 'ndrangheta al Nord, eutanasia, rifiuti, omosessualità, tagli alla cultura, attualità politica, lotta dello Stato alle mafie, vittime del terrorismo, carceri, migranti, lavoro e condizione femminile.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rasellaguido
    rasellaguido

    Chissà quanti se ne sarà già portato via Monicelli e quanti se ne porterà via ...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -