Calcia una bomba, allarme allo stadio di Cattolica

Calcia una bomba, allarme allo stadio di Cattolica

CATTOLICA – Pensava di aver tirato un calcio ad una piccola palla, invece si tratta di un residuato bellico della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista dell’episodio, avvenuto sabato pomeriggio attorno alle 19.30 all’interno dello stadio comunale di Cattolica “Calbi”, un giovane calciatore della rappresentante juniores del Cattolica calcio. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione che hanno allontanato i giocatori ed il pubblico, recitando la zona.


La bomba è stata trovata per pura causalità tra gli scavi iniziati per i lavori di rifacimento della pista di atletica. Poco prima delle 20.30 sono intervenuti gli artificieri della Polizia di Bologna. L’ordigno , dopo esser stata rimosso, è stata portato vicino all’aeroporto militare di Rimini dove domenica pomeriggio è stato fatto brillare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -