Calcio, Arrigoni fiducioso nel suo Bologna: "Bisogna fare punti"

Calcio, Arrigoni fiducioso nel suo Bologna: "Bisogna fare punti"

Calcio, Arrigoni fiducioso nel suo Bologna: "Bisogna fare punti"

La vittoria col Milan, poi la caduta libera e le cinque sconfitte consecutive. Un'emorragia che sembra non avere fine, ma che l'allenatore del Bologna Daniele Arrigoni è convinto di poter fermare. Dopo la sosta, il tecnico di Borello ha diretto il primo allenamento settimanale dei rossoblu ed è apparso carico e fiducioso nei suoi ragazzi: "Mi sono ricaricato bene in questi due giorni di riposo. La società ha grande fiducia in me, e me ne rendo conto. Per questo riparto con molta determinazione, ben sapendo che bisognerà fare punti. Per me e per il Bologna."

 

"Vivo tutto questo molto serenamente, due giorni di distacco dal calcio sono serviti. Ancora non ho visto la squadra che voglio - dice Arrigoni - e probabilmente non la vedrò nemmeno domenica visti gli infortuni di Mingazzini e Mudingayi, nello stesso ruolo. Qualche speranza per il secondo, che ha cominciato a correre. Vedremo giovedì..."

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non avevo una squadra in testa già definito sotto tutti gli aspetti. Ho in mente quattordici o quindici giocatori da ruotare principalmente rispetto al resto della rosa. E poi c'è Bernacci: se non si fosse infortunato avrebbe giocato in coppa Italia contro l'Ascoli e, magari, anche in campionato. Se in attacco sto alternando diverse soluzioni, significa che ho qualche dubbio..."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -