Calcio Eccellenza, l'Imolese travolge il Faenza

Calcio Eccellenza, l'Imolese travolge il Faenza

IMOLA - Sarà il derby in notturna che incute timore, sarà la consapevolezza di giocare già a risultato altrui acquisito, ma domenica sera il Faenza non c'era proprio. Un fantasma, per tutti i novanta minuti, che l'Imolese ha spazzato via con cinque reti. Una sonora sconfitta che sicuramente rispecchia i valori visti in campo, dato il dominio totale dei ragazzi di Mastrocinque. Il primo acuto è rossoblu, al 8', con Belluzzi, che servito in area da Semeraro e aiutato da un'indecisione di Donati, insacca da pochi passi. Al 13' bella girata dalla sinistra di Salomone, Brandi para in due tempi. Al 16' l'Imolese raddoppia con Semeraro, autore di un potente e preciso tiro rasoterra dai 25 metri che si infila nell'angolino alla sinistro di Brandi, forse ingannato da una leggera deviazione.  Bisogna aspettare il 38' per vedere il Faenza in azione, a provarci è Dalmonte con un tiro centrale dalla distanza, facile presa per Catalano. Prima dell'intervallo, al 43', l'Imolese offre anche il tris: Confalone sulla fascia sinistra appoggia all'indietro per Salomone, cross dell'ex biancoazzurro e deviazione vincente del solito Belluzzi.

 

Il Faenza è in completa bambola. A suonare la carica per i  biancoazzurri è Visani, al 51', che si infila in area e supera Catalano. Per l'arbitro sembrerebbe tutto regolare, ma l'assistente Scarpellini segnala il fallo di mano sullo stop di palla del centrocampista manfredo. Gol annullato. E' proprio una giornata no per i manfredi. Al 63' arriva il poker dell'Imolese, firmato per la seconda volta da Semeraro, il migliore in campo, che ribadisce in rete una prima conclusione di Borini. Passano tre minuti e i padroni di casa chiudono definitivamente il conto: mischia in area faentina, spunta il piede di Petrozzi che di sinistra all'altezza del dischetto di rigore trafigge l'incolpevole Brandi all'angolino basso. Si chiude così 5-0, con un' Imolese che tocca quota 42, e un Faenza che rimane fermo a 33, dopo il bel pareggio esterno a Cervia. Agli uomini di Evangelisti servirà totalmente un'altra mentalità per affrontare il match salvezza domenica prossima in casa con l'Ozzanese.

 

 

IMOLESE - FAENZA 5-0

Imolese: Catalano, Borini, Tosi, Zaganelli, Ballacci, Confalone, Salomone (31'st Colino), Semeraro  (30'st Naldi), Belluzzi, Spagnoli, Paselli (1'st Petrozzi). A disp: Zannoni, Castellucici, Gallina, Battistini. All: Mastrocinque

Faenza: Brandi, Melandri, Fontana, Dalmonte, Donati (18'st Manaresi), Bertoni, Visani, Pollino, Ricci (11'st Placci), Errani, Rondinini (22'st Venturelli). A disp: Masetti, Brunetti, Calderoni, Torino. All: Evangelisti

Reti: 9'pt Belluzzi, 17'pt Semeraro, 43'pt Belluzzi, 18'st Semeraro, 21'st Petrozzi

Arbitro: Fedele di Forlì

Note: ammoniti: Visani, Fontana

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -